mercoledì 28 giugno 2017

“ COMPAGNI”: NON TOCCATE ISRAELE!



Ma, insomma, da che parte mi giro è vietato parlare d'israele o perlomeno....dire che sta compiendo un genocidio, che tutti i coloni sono soldati assassini e che ci sono i complici.
Da quando ho fatto la conferenza a Bologna iniziando a spiegare che il sionismo non è un problema legato alla Palestina, ma che ci riguarda qui, in ogni casa... Boohmmm : “anarchici andate contro a tutto, ma non contro israele”.
Ho proiettato il film “israele, IL CANCRO” vicino a Biella nella sede dell'ANPI e....boohhm! Oggi, i compagni sono stati processati dalla “commissione di garanzia” dell'Anpi a Roma che riferirà al comitato nazionale....
Oh?!? Tutti i rivoluzionari in Italia sono servi di israele?
Ma poi.. cos'è sta roba della “commissione di garanzia” e “comitato nazionale”? Ma stiamo a casa merda pound????
Carlo Smuraglia non mi ha nemmeno risposto quando ho scritto per esigere delle scuse per l'accusa di film antisemita. (Sala piena, film visto da tutti i presenti in sala e nelle altre sale; che hanno visto cadere al 100% l'accusa di film antisemita.)
Lo scrivo ora: non siete più credibili per alcuna lotta.
Siete i lupi vestiti da agnelli.
Chi crede nell'antifascismo dovrebbe bruciare in una pubblica piazza le tessere dell'Anpi nazionale indicando questi mercenari come “impostori fascisti” e dovrebbe, altresì, portare avanti la Resistenza.

Ai compagni anarchici, invece..: non potete far finta di nulla davanti a questo che allego all'articolo, non potete far finta di nulla davanti ai complici che “vivono sul business dell'occupazione israeliana”, non potete far finta di nulla davanti alle ONG che alimentano solo ghetti e bandiere. Puntate il dito (in culo sarebbe meglio) contro i colpevoli, contro ad israele.


p.s.: le voci dei coloni israeliani nel video dicono “muori figlio di puttana”. Ahmed ha 13 anni, palestinese.

video

3 commenti:

  1. ps non è morto ma professionalmente curato in un ospedale ISRAELIANO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps...un cazzo! L'ospedale sarebbe la prigione israeliana di Megiddo? E per quanto riguarda la cura professionale: ai prigionieri palestinesi non danno nemmeno più la tachipirina. Alcuni mesi fa un prigioniero politico palestinese si è tolto un dente malato da solo con un cucchiaio, visto che per questo tipo di problemi gli israeliani operano senza anestesia. Le prigioni sono piene di persone che perdono lq vista, le braccia, le gambe perché dopo avergli sparato vengono sbattuti nelle celle senza alcuna cura. Ci sono stata, ho visto il medico... Le cure... Non venirla a raccontare a me. E di questo possiamo ringraziare anche quel corpo sionista e militare che è la Croce Rossa internazionale.

      Elimina
    2. Ps...un cazzo! L'ospedale sarebbe la prigione israeliana di Megiddo? E per quanto riguarda la cura professionale: ai prigionieri palestinesi non danno nemmeno più la tachipirina. Alcuni mesi fa un prigioniero politico palestinese si è tolto un dente malato da solo con un cucchiaio, visto che per questo tipo di problemi gli israeliani operano senza anestesia. Le prigioni sono piene di persone che perdono lq vista, le braccia, le gambe perché dopo avergli sparato vengono sbattuti nelle celle senza alcuna cura. Ci sono stata, ho visto il medico... Le cure... Non venirla a raccontare a me. E di questo possiamo ringraziare anche quel corpo sionista e militare che è la Croce Rossa internazionale.

      Elimina